Black Circle

Cinema Horror, Film gotici Vecchio stile, Cinema di genere
 
IndiceCalendarioGalleriaFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi
Black Circle Box

Ultimi argomenti
» Cialve!
Da Miliel Mer Ago 31, 2016 11:07 pm

» Che Musica c'è...
Da valet Sab Apr 12, 2014 11:09 am

» Daìdalos - Nuovo cortometraggio psicologico!
Da alendol Lun Mar 31, 2014 12:19 pm

» Insomnia - Cortometraccio horror da paura!
Da Max Mer Mar 05, 2014 1:20 pm

» Horror nelle Sale Cinematografiche
Da ArkhamMovie Gio Feb 27, 2014 5:41 pm

» ANNUNCI STAFF
Da Miliel Gio Set 12, 2013 12:43 pm

» Buon Compleanno Hellraiser!!!!!
Da Rorschach Gio Set 12, 2013 2:07 am

» Happy Birthday to YOU!!!!!
Da Rorschach Gio Set 12, 2013 2:07 am

» DOOM Di Andrzej Bartkowiak (2005)
Da Rorschach Gio Set 12, 2013 2:07 am

» Perchè Dark
Da Rorschach Gio Set 12, 2013 2:06 am

» Riprendiamo?
Da Rorschach Gio Set 12, 2013 2:03 am

» Psychosis - Un corto horror psicologico di Nino Scuderi
Da alendol Dom Giu 02, 2013 6:33 pm

» X-Mal Deutschland
Da Droz Ven Mag 10, 2013 8:44 pm

» DJANGO UNCHAINED Di Quentin Tarantino (USA)
Da Luca Zanconi Mer Gen 30, 2013 2:04 pm

» L'ALTRA FACCIA DEL DIAVOLO
Da Luca Zanconi Mer Gen 30, 2013 1:59 pm

» Horror Video Clip
Da Angst Lun Dic 03, 2012 8:09 am

» B-Movies e oltre
Da Ysingrinus Mar Nov 13, 2012 5:11 pm

» FEED ME MORE!
Da Ysingrinus Mar Nov 13, 2012 5:09 pm

» LA LEGGENDA DEL CACCIATORE DI VAMPIRI Di Timur Bekmambetov (2012)
Da Miliel Gio Nov 01, 2012 12:02 am

» CHRISTINE – LA MACCHINA INFERNALE Di John Carpenter (1983)
Da Ysingrinus Dom Ott 07, 2012 6:14 pm

» ---HORROR IN TV--- segnalazione programmi giornalieri
Da Angst Gio Ott 04, 2012 11:34 pm

» Auguri Chriss!
Da Rorschach Ven Set 28, 2012 1:36 am

» SHARK NIGHT 3D (2011) BAIT 3D (2012)
Da Spooky Lun Set 24, 2012 3:19 am

» TANTI AUGURI A TE :Compleanni degli utenti
Da Ysingrinus Dom Set 23, 2012 12:56 am

» ALIEN: La Saga
Da Black Circle Sab Set 22, 2012 6:39 pm


Condividere | 
 

 KILL BILL di Quentin Tarantino -2003- -2004-

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Fulcilives
Adepto di Black Circle
Adepto di Black Circle
avatar

Numero di messaggi : 241

MessaggioTitolo: KILL BILL di Quentin Tarantino -2003- -2004-   Mer Apr 01, 2009 12:59 am

Beh , propio di horror non si tratta , ma quale film di ultima generazione tratta così bene il tema della vendetta come "Kill Bill" di Quentin Tarantino ?
Uma Thurman è Black Mamba , spietata serial killer alle dipendenze di Bill (David Carradine) , un bel giorno scopre di essere incinta e decide di cambiar vita , vuole sposarsi ed avere una famiglia : i suoi vecchi compagni nonchè il famigerato Bill non gradiscono la decisione della ragazza così organizzano una spedizione punitiva propio il giorno dl suo matrimonio , uccidendo il futuro marito nonchè tutti gli invitati della cerimonia, ma non Beatrix (Black Mamba) che viene solo massacrata e mandata in coma.Dopo 4 anni si risveglia e inizia la sua spietata vendetta alla ricerca di tutti gli autori del massacro ... fino alla decisione finale di riuscire a trovare il su ex capo nonchè compagno Bill....
La pellicola si divide in 2 parti (VOL 1 e VOL 2) ed è ricca di citazioni: da appasionato non posso non citare i 2 omaggi a Lucio Fulci , in primis la scena della tomba , dove Uma Thurman viene sepolta viva all'interno di una bara , chiara citazione di "Paura nella città dei morti viventi" , mentre in una scena viene suonata la colonna sonora di "Sette Note In Nero". Tarantino oltre al cinema italiano anni 70 . trae ispirazione dai film giapponesi , i vari kung-fu ,che trattano la vendetta come tema principale.
Ricco di scene violentissime , talvolta sfiora anche lo splatter , Kill Bill risuona come un miscuglio di generi , forse non è esattamente un capolavoro perchè manca un pò quell'originalità che aveva contraddistinto "Pulp Fiction" che per il sottoscritto rimane il top del cinema Tarantiniano, ciononostante rimane un film che funziona benissimo , azione e sangue a gogo , divertimento assicurato.

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ysingrinus
Black Circle's Star
Black Circle's Star
avatar

Numero di messaggi : 1118

MessaggioTitolo: Re: KILL BILL di Quentin Tarantino -2003- -2004-   Mer Apr 01, 2009 1:03 am

Lo commenterò più in là dato che sto guardando Wolf in tv, ma il film merita tantissimo secondo me! Wink

Ora posso commentare...

Io ho apprezzato molto Kill Bill per la sua caratteristica di essere ricco di citazioni, come lo stesso Tarantino afferma e per il suo lato ironico.
È un simpatico regalo, una dedica al cinema e alla cultura dei nostri anni =)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://drow.muzedon.com
Spiritello Fran
Uomo del Lustro
Uomo del Lustro
avatar

Numero di messaggi : 842

MessaggioTitolo: Re: KILL BILL di Quentin Tarantino -2003- -2004-   Mer Apr 01, 2009 1:04 pm

E' un capolavoro, a parer mio.
Sul secondo episodio, invece, nutro più di un dubbio, specialmente sul finale. scratch Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://sharkcomics.forumup.it
Angst
Testa di Zucca
Testa di Zucca
avatar

Numero di messaggi : 659

MessaggioTitolo: Re: KILL BILL di Quentin Tarantino -2003- -2004-   Mer Apr 01, 2009 1:33 pm

Mi piacciono moltissimo entrambi, di sicuro il primo è quello più d'impatto, ma pure il secondo non è male suvvia Smile
Surreale e dinamico, a tratti fumettistico e non mi riferisco solo alla scena in chiave anime della vita di O'Ren Ishii (alias Cottonmouth) , ma proprio a tutto il film.

_________________
"La Paura uccide la mente" Paul Atreides
_______________
Ich bin die Angst und in meinen Augen glänzt der Tod
________________
_†_Sînye este Viaţa_†_
________________
_"Sono io la morte e porto corona,
io son di tutti voi signora e padrona
e davanti alla mia falce il capo tu dovrai chinare
e dell' oscura morte al passo andare.
"
_
La Morte, Ballata in fa diesis minore


Ultima modifica di Angst il Mer Apr 01, 2009 1:37 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Spiritello Fran
Uomo del Lustro
Uomo del Lustro
avatar

Numero di messaggi : 842

MessaggioTitolo: Re: KILL BILL di Quentin Tarantino -2003- -2004-   Mer Apr 01, 2009 1:35 pm

Beh, ma io non ho detto che il secondo capitolo "è male". Ridere Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://sharkcomics.forumup.it
Miliel
Butterfly effect
Butterfly effect
avatar

Numero di messaggi : 1291

MessaggioTitolo: Re: KILL BILL di Quentin Tarantino -2003- -2004-   Mer Apr 01, 2009 6:59 pm

Ma il Primo è davvero delizioso...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Windom
Testa di teschio
Testa di teschio
avatar

Numero di messaggi : 728

MessaggioTitolo: Re: KILL BILL di Quentin Tarantino -2003- -2004-   Mer Apr 01, 2009 11:56 pm

Beh concordo anche io con Fulci, questo film è veramente REVENGE! quindi in una sezione del genere, sebbene non sia horror non sfigura affatto anche perchè ci troviamo difronte ad una pellicola che non va assolutamente per il sottile per quanto riguarda Lame e sangue.
ho visto il volume uno e il volume due non più di un anno fa, molto divertente e godibile, non mi fa impazzire a dire la verità perchè non amo molto i film in stile orientale esasperanti nelle scene di combattimento, comunque merita di essere visto (parlo al singolare perchè è da considerarsi un film unico visto che, è uscito in due parti solo per il volere della produzione) sicuramente da Vedere.
Il combattimento tra Black Mamba e la biondona con la benda è da ricordare, geniale!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://blackcircle.altervista.org/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: KILL BILL di Quentin Tarantino -2003- -2004-   

Tornare in alto Andare in basso
 
KILL BILL di Quentin Tarantino -2003- -2004-
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Black Circle :: BLACK CIRCLE :: Black Circle Forum :: ..INTO THE DEEP HORROR :: Il Vendicatore-
Andare verso: