Black Circle

Cinema Horror, Film gotici Vecchio stile, Cinema di genere
 
IndiceCalendarioGalleriaFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 VAMPIRI AMANTI Di Roy Ward Baker (1970)

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Spiritello Fran
Uomo del Lustro
Uomo del Lustro
avatar

Numero di messaggi : 834

MessaggioTitolo: VAMPIRI AMANTI Di Roy Ward Baker (1970)   Sab Mar 07, 2009 11:29 am



Titolo originale: The Vampire Lovers
Paese: Gran Bretagna
Anno: 1970
Durata: 91 min.
Colore: colore
Genere: horror
Regia: Roy Ward Baker
Soggetto: Sheridan Le Fanu
Sceneggiatura: Harry Fine, Tudor Gates, Michael Style, Tudor Gates
Interpreti e personaggi

* Ingrid Pitt: Marcilla/Carmilla/Mircalla Karnstein
* George Cole: Roger Morton
* Kate O'Mara: la governante
* Peter Cushing: Generale von Spielsdorf
* Ferdy Mayne: il dottore
* Douglas Wilmer: Barone Joachim von Hartog
* Madeline Smith: Emma Morton
* Dawn Addams: la Contessa
* Jon Finch: Carl Ebhardt
* Pippa Steel: Laura

La terribile vampira Carmilla (che ama giocare con gli anagrammi del proprio nome) unica sopravvissuta ad una strage di vampire portata a termine da un noto cacciatore di non - morti, si rifugia in casa del generale Von Spielsdorf, insidiando sua figlia: è l'inizio del contagio! Per porre fine a tutto ciò, il generale si vede costretto a cercare colui che andò così vicino alla distruzione del terribile demonio.

Difficile raccontare in poche righe il fascino morboso di questa pellicola, così seducente e sanguinaria allo stesso tempo: Mircalla ammalia, morde, denuda i giovani corpi delle vittime, in un connubio morte / sesso che nel 1970 dovette fare un certo scandalo! Tutto funziona in questa pellicola: i colori sfarzeschi, i costumi sgargianti, il racconto fuori campo e la bellezza delle attrici, così generosamente scoperte. Rimarrete incantati dalla fiaba nera e assolutamente avvinti dal corso della narrazione.
Parteggiare per i vivi o per i morti non sarà una scelta facile.
Capolavoro Hammer.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://sharkcomics.forumup.it
Miliel
Butterfly effect
Butterfly effect
avatar

Numero di messaggi : 1281

MessaggioTitolo: Re: VAMPIRI AMANTI Di Roy Ward Baker (1970)   Sab Mar 07, 2009 4:27 pm

Certo.. certo acqualina in bocca per tutti quei spettatori che sono avidi di carne fresca Razz Razz (E' da ieri che sono un pò perplessa.... Shocked Shocked )

A parte tutto è davvero un sottile miscuglio di sensuale onirismo in un'atmosfera molto decadente. Forse è la fotografia quasi nebbiosa che dà questa sensazione di nebbia/sogno. Ma perchè alla fine viene decapitata con la spada anzichè con il classico crocifisso?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Spiritello Fran
Uomo del Lustro
Uomo del Lustro
avatar

Numero di messaggi : 834

MessaggioTitolo: Re: VAMPIRI AMANTI Di Roy Ward Baker (1970)   Sab Mar 07, 2009 4:30 pm

Perchè taglia meglio! Ridere

Su cosa sei perplessa?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://sharkcomics.forumup.it
Miliel
Butterfly effect
Butterfly effect
avatar

Numero di messaggi : 1281

MessaggioTitolo: Re: VAMPIRI AMANTI Di Roy Ward Baker (1970)   Sab Mar 07, 2009 4:32 pm

Nuuuu non centra nulla con il film!!! Wink

P.S. Grazie Spiritello??
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Windom
Testa di teschio
Testa di teschio
avatar

Numero di messaggi : 719

MessaggioTitolo: Re: VAMPIRI AMANTI Di Roy Ward Baker (1970)   Sab Mar 07, 2009 4:37 pm

Ecco un film della Hammer che devo recuperare assolutamente, ho sempre sentito nominare del film in questione e in verità ho potuto constatare anche alcuni detrattori, La locandina è stupenda!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://blackcircle.altervista.org/
Etania
Adepto di Black Circle
Adepto di Black Circle
avatar

Numero di messaggi : 293

MessaggioTitolo: Re: VAMPIRI AMANTI Di Roy Ward Baker (1970)   Gio Giu 07, 2012 5:54 pm

Concordo con ciò che ha scritto Spiritello Fran. Un Horror meno ingenuo di altri dell'epoca, mi piace!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Miliel
Butterfly effect
Butterfly effect
avatar

Numero di messaggi : 1281

MessaggioTitolo: Re: VAMPIRI AMANTI Di Roy Ward Baker (1970)   Gio Giu 07, 2012 6:07 pm

Decisamente interessante vero e se ci pensiamo bene, forse l'inizio di quello che viene definito il Vampiro moderno. Carmilla non viene rappresentata come del tutto malvagia, anzi ha orrore per la morte che, per forza di cose, è costretta a dare: lei si gusta quel bicchiere di vino rosso con un piacere quasi malinconico. Film interessante e decisamente moderno per quegli anni.

_________________
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Dottor Blood
Black Circle Junior
Black Circle Junior
avatar

Numero di messaggi : 64

MessaggioTitolo: Re: VAMPIRI AMANTI Di Roy Ward Baker (1970)   Dom Ago 12, 2012 8:36 pm

Miliel ha scritto:
Decisamente interessante vero e se ci pensiamo bene, forse l'inizio di quello che viene definito il Vampiro moderno. Carmilla non viene rappresentata come del tutto malvagia, anzi ha orrore per la morte che, per forza di cose, è costretta a dare: lei si gusta quel bicchiere di vino rosso con un piacere quasi malinconico. Film interessante e decisamente moderno per quegli anni.

sono d'accordo, il mio preferito del trittico
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: VAMPIRI AMANTI Di Roy Ward Baker (1970)   

Torna in alto Andare in basso
 
VAMPIRI AMANTI Di Roy Ward Baker (1970)
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Black Circle :: HORROR 'N' GOTHIC :: Il Vampiro-
Vai verso: