Black Circle

Cinema Horror, Film gotici Vecchio stile, Cinema di genere
 
IndiceCalendarioGalleriaFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi
Black Circle Box

Ultimi argomenti
» Cialve!
Da Miliel Mer Ago 31, 2016 11:07 pm

» Che Musica c'è...
Da valet Sab Apr 12, 2014 11:09 am

» Daìdalos - Nuovo cortometraggio psicologico!
Da alendol Lun Mar 31, 2014 12:19 pm

» Insomnia - Cortometraccio horror da paura!
Da Max Mer Mar 05, 2014 1:20 pm

» Horror nelle Sale Cinematografiche
Da ArkhamMovie Gio Feb 27, 2014 5:41 pm

» ANNUNCI STAFF
Da Miliel Gio Set 12, 2013 12:43 pm

» Buon Compleanno Hellraiser!!!!!
Da Rorschach Gio Set 12, 2013 2:07 am

» Happy Birthday to YOU!!!!!
Da Rorschach Gio Set 12, 2013 2:07 am

» DOOM Di Andrzej Bartkowiak (2005)
Da Rorschach Gio Set 12, 2013 2:07 am

» Perchè Dark
Da Rorschach Gio Set 12, 2013 2:06 am

» Riprendiamo?
Da Rorschach Gio Set 12, 2013 2:03 am

» Psychosis - Un corto horror psicologico di Nino Scuderi
Da alendol Dom Giu 02, 2013 6:33 pm

» X-Mal Deutschland
Da Droz Ven Mag 10, 2013 8:44 pm

» DJANGO UNCHAINED Di Quentin Tarantino (USA)
Da Luca Zanconi Mer Gen 30, 2013 2:04 pm

» L'ALTRA FACCIA DEL DIAVOLO
Da Luca Zanconi Mer Gen 30, 2013 1:59 pm

» Horror Video Clip
Da Angst Lun Dic 03, 2012 8:09 am

» B-Movies e oltre
Da Ysingrinus Mar Nov 13, 2012 5:11 pm

» FEED ME MORE!
Da Ysingrinus Mar Nov 13, 2012 5:09 pm

» LA LEGGENDA DEL CACCIATORE DI VAMPIRI Di Timur Bekmambetov (2012)
Da Miliel Gio Nov 01, 2012 12:02 am

» CHRISTINE – LA MACCHINA INFERNALE Di John Carpenter (1983)
Da Ysingrinus Dom Ott 07, 2012 6:14 pm

» ---HORROR IN TV--- segnalazione programmi giornalieri
Da Angst Gio Ott 04, 2012 11:34 pm

» Auguri Chriss!
Da Rorschach Ven Set 28, 2012 1:36 am

» SHARK NIGHT 3D (2011) BAIT 3D (2012)
Da Spooky Lun Set 24, 2012 3:19 am

» TANTI AUGURI A TE :Compleanni degli utenti
Da Ysingrinus Dom Set 23, 2012 12:56 am

» ALIEN: La Saga
Da Black Circle Sab Set 22, 2012 6:39 pm


Condividere | 
 

 Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Angst
Testa di Zucca
Testa di Zucca
avatar

Numero di messaggi : 659

MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   Ven Mar 06, 2009 3:42 pm

Gas75 ha scritto:

Peccato che, alle interrogazioni, esigesse una rilettura fedele alla sua, mietendo svariate vittime. Rolling Eyes


Shocked Wa che sadica... no, la nostra era più tollerante fortunatamente!! Razz


P.S. Ne ho un altro di libro che non avrei mai dovuto leggere, perchè troooppo palloso: "Le sorelle Materassi" di Aldo Palazzeschi. Ma in questo caso fu un atto di inconsapevole autolesionismo, perchè me lo scelsi io. Neutral

_________________
"La Paura uccide la mente" Paul Atreides
_______________
Ich bin die Angst und in meinen Augen glänzt der Tod
________________
_†_Sînye este Viaţa_†_
________________
_"Sono io la morte e porto corona,
io son di tutti voi signora e padrona
e davanti alla mia falce il capo tu dovrai chinare
e dell' oscura morte al passo andare.
"
_
La Morte, Ballata in fa diesis minore
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Spiritello Fran
Uomo del Lustro
Uomo del Lustro
avatar

Numero di messaggi : 842

MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   Ven Mar 06, 2009 4:35 pm

Palazzeschi era pesante!!!!

Io amavo Buzzati!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://sharkcomics.forumup.it
Miliel
Butterfly effect
Butterfly effect
avatar

Numero di messaggi : 1291

MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   Ven Mar 06, 2009 4:36 pm

ehehehhe... il Deserto dei Tartari... c'è un film.. fantastico!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Windom
Testa di teschio
Testa di teschio
avatar

Numero di messaggi : 728

MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   Ven Mar 06, 2009 5:44 pm

Visto che non sono un Lettore sopraffino non posso rispondere (direttamente )a questa discussione, a volte lascio a metà perfino i libri che mi piacciono, figuriamoci quelli che mi scassano, anche se è vero che alcuni libri li ho divorati.
Se proprio devo sputare un rospo devo ammettere che certi libri imposti all'università, i libri degli scrittori viaggiatori come Valery Larbaud, erano veramente dei Segoni inutili e idioti, li brucerei!
Quanto a Manzoni , Secondo me bisogna ricordarsi che parliamo di roba d'altri tempi, è normale che sia superata, anche per quanto riguarda il moralismo insopportabile di certe situazioni, anche quello è compreso nel fatto che siamo in altri tempi, non bisogna giudicarlo con un ottica Odierna, o con la stessa mentalità con la quale giudichiamo un libro di Stephen King o un disco degli Alice in Chains o dei Pearl Jam, sono cose di altri tempi, quello che ci sembra scontato ieri era da appurare.
Penso che Spiritello abbia soltanto voluto dire che per quanto sia pessimo leggere certe cose e per quanto sia depennabile oggi, nel 2009 da un iter per invogliare i ragazzi a leggere comunque Manzoni ha fornito un archetipo di struttura e metrica che nel romanzo ha influito.
Per quanto riguarda me Personalmente, Non sono al livello di Gas, Ne di Spiritello ne di Amaranta o di Angst, penso che a occhio e croce ho letto un quarto dei libri che avete letto voi e NON riuscire mai a leggere i promessi sposi, sia per i motivi esposti da Ysi e tutti gli altri ma SOPRATTUTO perchè non riuscirei a sopravvirere a Cotanto scassamento di palle XD
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://blackcircle.altervista.org/
Miliel
Butterfly effect
Butterfly effect
avatar

Numero di messaggi : 1291

MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   Ven Mar 06, 2009 5:54 pm

Sì, Windom, hai ragione è roba d'altri tempi... ma d'altri tempi sono anche Baudelaire, Rimbaud, Poe... Wilde...Lovecraft...Dante... per dirne alcuni..etc.etc.etc.. Vuoi mettere???
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Gas75
Adepto di Black Circle
Adepto di Black Circle
avatar

Numero di messaggi : 248

MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   Ven Mar 06, 2009 5:59 pm

Windom ha scritto:
Per quanto riguarda me Personalmente, Non sono al livello di Gas, Ne di Spiritello ne di Amaranta o di Angst, penso che a occhio e croce ho letto un quarto dei libri che avete letto voi e NON riuscire mai a leggere i promessi sposi, sia per i motivi esposti da Ysi e tutti gli altri ma SOPRATTUTO perchè non riuscirei a sopravvirere a Cotanto scassamento di palle XD
Detto papale papale. punk
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://digilander.libero.it/OcchiVerdiSito
Spiritello Fran
Uomo del Lustro
Uomo del Lustro
avatar

Numero di messaggi : 842

MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   Ven Mar 06, 2009 6:07 pm

Windom ha scritto:
SOPRATTUTO perchè non riuscirei a sopravvirere a Cotanto scassamento di palle XD

Questa è la cosa più sensata che ho letto oggi! Ridere
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://sharkcomics.forumup.it
Windom
Testa di teschio
Testa di teschio
avatar

Numero di messaggi : 728

MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   Ven Mar 06, 2009 6:19 pm

Spiritello Fran ha scritto:
Windom ha scritto:
SOPRATTUTO perchè non riuscirei a sopravvirere a Cotanto scassamento di palle XD

Questa è la cosa più sensata che ho letto oggi! Ridere


Tanto lo sò che hai letto solo il pezzetto che ha quotato Gas e non tutto quello che ho scritto XD

Beh spetta Amy, erano altri tempi anche Rimbaud e Baudelaire ma devi considerare che Baudelaire ha scritto i Fiori del male quando??? una ventina di anni prima che morisse Manzoni? e Rimbaud invece è nato quando??..forse contemporaneamente a quando i Fiori del Male è stato pubblicato, non vorrei dire sfrondoni ma i periodi bene o male sono quelli se andate a controllare, insomma loro hanno avuto tutto un "Illuminismo" sui cui riflettere e sono più giovani di Manzoni, ma ripeto, non stò difendendo Manzoni perchè come ho detto prima non ci sarebbe agonia peggiore di Leggere uno dei suoi polpettoni, ma quei polpettoni sono anche Vecchi polpettoni..e tra loro e la letteratura d'avanguardia ci sono cose che non possono essere trascurate.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://blackcircle.altervista.org/
Spiritello Fran
Uomo del Lustro
Uomo del Lustro
avatar

Numero di messaggi : 842

MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   Ven Mar 06, 2009 6:22 pm

Invece ho letto tutto.
Come sempre. Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://sharkcomics.forumup.it
Miliel
Butterfly effect
Butterfly effect
avatar

Numero di messaggi : 1291

MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   Ven Mar 06, 2009 6:26 pm

Ehh Dante allora...o Shakespeare....o Virgilio!??!? o San Francesco?!?!?

Ummm Windom..per me era noioso di suo...indipendentemente dal periodo storico, dal contesto sociale e da tutto quello che vuoi o potresti metterci di mezzo: era ed è proprio una polpetta..piuttosto mediocre. (per me)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Spiritello Fran
Uomo del Lustro
Uomo del Lustro
avatar

Numero di messaggi : 842

MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   Ven Mar 06, 2009 6:29 pm

Amy, il tuo avatar ha sempre i capelli ingrifati! Ridere

(Prove di spam! angel )
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://sharkcomics.forumup.it
Windom
Testa di teschio
Testa di teschio
avatar

Numero di messaggi : 728

MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   Ven Mar 06, 2009 6:31 pm

Amaranta ha scritto:
Ehh Dante allora...o Shakespeare....o Virgilio!??!? o San Francesco?!?!?

e chi ti dice che siano divertenti??? XD
Razz scherzo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://blackcircle.altervista.org/
Miliel
Butterfly effect
Butterfly effect
avatar

Numero di messaggi : 1291

MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   Ven Mar 06, 2009 6:34 pm

Mi sa... che vi picchio tutti e due... oggi!!! Razz

Windom.. sono divertiti.. lo sono..

Spiritello.. esattamente come i miei: se ne vanno sempre dove vogliono loro...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Spiritello Fran
Uomo del Lustro
Uomo del Lustro
avatar

Numero di messaggi : 842

MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   Ven Mar 06, 2009 6:36 pm

Anche i miei!
Solo che non sono più tornati! lol
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://sharkcomics.forumup.it
Ysingrinus
Black Circle's Star
Black Circle's Star
avatar

Numero di messaggi : 1118

MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   Ven Mar 06, 2009 8:18 pm

Ma anche tralasciando il divertimento... Nello stesso periodo Letterario, sempre in Italia, c'erano Leopardi e Foscolo (anche se Manzoni è venuto dopo e quindi potrebbe essere più attuale)... Avete mai letto le Operette morali di Leopardi per esempio?
Io vedo un abisso tra i due poeti studiosi, un abisso insuperabile a mio dire =)

Non cito volutamente Foscolo perché si parla di ciò che non piace qui e già citando Leopardi (lo preferisco a Foscolo) rischio di andare off topic lol
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://drow.muzedon.com
Windom
Testa di teschio
Testa di teschio
avatar

Numero di messaggi : 728

MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   Ven Mar 06, 2009 8:46 pm

Ysingrinus ha scritto:
Ma anche tralasciando il divertimento... Nello stesso periodo Letterario, sempre in Italia, c'erano Leopardi e Foscolo (anche se Manzoni è venuto dopo e quindi potrebbe essere più attuale)... Avete mai letto le Operette morali di Leopardi per esempio?
Io vedo un abisso tra i due poeti studiosi, un abisso insuperabile a mio dire =)

Non cito volutamente Foscolo perché si parla di ciò che non piace qui e già citando Leopardi (lo preferisco a Foscolo) rischio di andare off topic lol

Si ma adesso la buttavo giù sul cazzeggio, quello che intendevo dire NON è che manzoni anche se Palloso è un icona quindi gli si deve portare necessariamente rispetto,anzi... per me le tue affermazioni erano più che motivate, il punto è che cercavo di dire che secondo me l'approccio di alcune vostre critiche è inconciliabile con la letteratura che ormai è vetusta, per me non ci si può rapportare in certi modi con cose che appartengono ad ottiche superate, l'unica chiave critica è quella del paragone coi contemporanei ma anche qui trovi pareri discordanti e tesi valide in tutti i sensi.
Io sono dell'idea che certe opere, risalenti a quando la storia doveva essere scritta e alcuni campi, idee dovevano ancora maturarsi è normale che appaiano stucchevoli al giorno d'oggi.
Come ti dissi ieri io condivido in larga parte quello che hai detto e trovo che sia un modo schietto e giusto quello con cui parli, solo che è difficile giudicare cose così passate..Un Libro uscito nel 2009 saprei giudicarlo palloso, stupido o come vuoi ma è innaturale per me giudicare un libro del 600 o del 700 così.
Proprio per questo ho messo sul piatto il fatto che io al di la di tutto non leggerei i Promessi sposi SOPRATTUTTO perchè non sopravviverei a tanta rottura di palle...non era per fare il cafone o per dire una cazzata come un altra, ma ho sottolineato questa cosa perchè la maggior parte di determinati autori passati mi arreca Tedio e sarebbe folle se io giudicassi sulla base di questa cosa!!


Ultima modifica di Windom il Ven Mar 06, 2009 9:51 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://blackcircle.altervista.org/
Miliel
Butterfly effect
Butterfly effect
avatar

Numero di messaggi : 1291

MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   Ven Mar 06, 2009 8:57 pm

Muah... Windom ma, non credo che sia questione "che certe opere, risalenti a quando la storia doveva essere scritta e alcuni campi, idee dovevano ancora maturarsi è normale che appaiano stucchevoli al giorno d'oggi."


Il punto per me non è lì, potrebbe essere una "scusante" validissima ma, sta proprio in quello che traspira dai sui scritti, in quello che trasmette: mediocrità e provincialismo bieco. Cosa invece che non appare in autori contemporanei a lui o posteriori a lui o di poco più moderni.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Windom
Testa di teschio
Testa di teschio
avatar

Numero di messaggi : 728

MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   Ven Mar 06, 2009 9:20 pm

Amaranta ha scritto:
Muah... Windom ma, non credo che sia questione "che certe opere, risalenti a quando la storia doveva essere scritta e alcuni campi, idee dovevano ancora maturarsi è normale che appaiano stucchevoli al giorno d'oggi."
Il punto per me non è lì, potrebbe essere una "scusante" validissima ma, sta proprio in quello che traspira dai sui scritti, in quello che trasmette: mediocrità e provincialismo bieco. Cosa invece che non appare in autori contemporanei a lui o posteriori a lui o di poco più moderni.

Non hai capito, non mi sono spiegato!!!!! angry

Io me ne strasbatto le palle di Manzoni, mi fa CAGARE e mi ricordo anche Renzo anzi FERMO XD e Lucia quando ce lo fecero leggere a Scuola e non lo riaffronterei manco sotto tortura XD
E' un personaggio che non mi affascina per niente, non sò se sia realmente sopravvalutato o no, il punto è che non condivido il vostro metro di giudizio o quantomeno non lo capisco...Cioè manzoni io lo vedo come quello che truffault e Godàrd chiamavano "Cinema du Papà" Ossia, le cose del Babbo che stanno sullo scaffale superiore, che sono superate e di cui non ce ne frega na mazza ma non si può dire che siano merda!
Non capisco se voi Affossate Manzoni perchè lo troviate mediocre come personaggio, incoerente (come lo trovo anche io) oppure se il vostro è un discorso meramente Letterario ossia, che secondo voi è sopravvalutato in quanto il suo modo di scrivere e i suoi Romanzi per voi non sono così importanti ed imprescindibili per il mondo della letteratura.
Rimbaud ha scritto poesie sulla Comune di Parigi elogiandola...ma ha fatto il NEGRIERO in africa.Quindi era una Merda d'uomo anche lui peggio di Manzoni anche dal punto di vista della coerenza!!! ma se parlo della Poesia di Rimbaud dico che per me era un Genio, ma è perchè me ne sbatto se era mediocre o no o se era figo o no, ci sono le cose che ha scritto a parlare a me manzoni non piace altri si ma per il resto non ho la pretesa di dire come erano loro e giudicarli su questa base...quindi per me la vostra critica non si capisce bene dove vada a parare...è un discorso che va oltre a Manzoni
Per il resto lo sapete che vi VoGGhio bene XD vi do ragione, condivido di per se le cose che dite ma non condivido lo spirito con cui le dite XD


Ultima modifica di Windom il Ven Mar 06, 2009 10:09 pm, modificato 3 volte
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://blackcircle.altervista.org/
Magenta
Adepto di Black Circle
Adepto di Black Circle
avatar

Numero di messaggi : 143

MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   Ven Mar 06, 2009 9:44 pm

Io credo che la divagazione dei promessi sposi sulla Monaca di Monza sia un chiaro esempio della moda dell'epoca e non c'entra un'emerita cippa con i giorni nostri.Le cose andavano così allora,non nell'ottocento di Manzoni ma nel 600 dei promessi sposi.
Può piacere o no,sono gusti.Anche a me Leopardi fa cagare il cazzo per esempio e mi sono sempre chiesta perchè dovesse rompere le palle a tutti con questa natura matrigna.Anche io sono brutta ma mica rompo il cazzo a nessuno!!
Dev'essere compreso il perioso storico,e nel caso dei promessi sposi (o della colonna infame) anche il periodo in cui viene scritto il romanzo.Due periodi differenti e allo stesso tempo uguali,non facili da affrontare.Ci sono dei pezzi nel libro che qualcuno trova poetici,io le trovo noiosi.
Ma allo stesso tempo ci sono dei pezzi decisamente interessanti,basta cambiare punto di vista.



PS:Siccome sono la moderatrice,se non mi date ragione vi banno!!! Ridere Ridere Ridere Ridere Ridere
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Miliel
Butterfly effect
Butterfly effect
avatar

Numero di messaggi : 1291

MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   Ven Mar 06, 2009 10:17 pm

Ma che discorsi del tubetto....!!!! E poi tutte ste parolacciiiiiiiiiiiiiiiieeeeeeee ma dove siamo??

Ma a parte tutto... Windom non è che si sta giudicando la persona "Manzoni" o la persona "Rimbaud" o il "Foscolo" ma, quello che le loro opere trasmettono. C'è un abisso, anni luce tra le sensazioni che, almeno in me, scaturiscono una poesia di Rimdaud o una del Foscolo a paragone di quell'inizio terribile dei Promessi Sposi.. (che se poi c'è un posto squallido al mondo.. è proprio Lecco). Ora se vogliamo tenercelo sull'ultimo ripiano della libreria a far polvere perchè fa parte della storia dei nostri padri, possiamo mettercelo ma, io sul mio comodino ci tengo Rimbaud.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Windom
Testa di teschio
Testa di teschio
avatar

Numero di messaggi : 728

MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   Ven Mar 06, 2009 10:24 pm

Amaranta ha scritto:
Ma che discorsi del tubetto....!!!! E poi tutte ste parolacciiiiiiiiiiiiiiiieeeeeeee ma dove siamo??

Ma a parte tutto... Windom non è che si sta giudicando la persona "Manzoni" o la persona "Rimbaud" o il "Foscolo" ma, quello che le loro opere trasmettono. C'è un abisso, anni luce tra le sensazioni che, almeno in me, scaturiscono una poesia di Rimdaud o una del Foscolo a paragone di quell'inizio terribile dei Promessi Sposi.. (che se poi c'è un posto squallido al mondo.. è proprio Lecco). Ora se vogliamo tenercelo sull'ultimo ripiano della libreria a far polvere perchè fa parte della storia dei nostri padri, possiamo mettercelo ma, io sul mio comodino ci tengo Rimbaud.

Non contano le parolacce XD conta in primis quello che ho detto e quello che ho detto si capisce! parolacce o no Razz
Comunque sono d'accordo, mi era parso che voi giudicavate Manzoni sulla base della sua persona e delle sue idee, e io altro non ho fatto che dire che che di persone incoerenti ce ne sono tante, anche tra quelle che ci piacciono, suvvia Amaranta abbiamo parlato tante volte di Libri e scrittori e non mi sembra che abbiamo gusti tanto diversi no????...torno a Ripetere...Adoro Rimbaud, penso che sia un GENIO, il ricordo che ho di Manzoni della Scuola è allucinante e come ho detto non lo leggerei MAI PIU'...si vede che ho capito male le tue posizioni e forse anche quelle degli altri soRRi!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://blackcircle.altervista.org/
Ysingrinus
Black Circle's Star
Black Circle's Star
avatar

Numero di messaggi : 1118

MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   Sab Mar 07, 2009 1:19 am

Personalmente disprezzo Manzoni come uomo, ma non giudico le sue opere in base al mio giudizio. Disprezzo anche D'Annunzio, che poi era il nome di suo zio dato che lui si chiamava Rapagnetta, ma qui si divaga inutilmente... Eppure posso dire che determinate sue poesie mi piacciono (non lo stesso posso dire della sua prosa... Vi sfido a parlare bene de "La Vergine delle Rocce" in cui dimostra come non ha capito il superomismo Razz) nonostante la sua persona. Così come si può dire che Caravaggio era un assassino però i suoi lavori sono sublimi...
Io critico il romanzo di Manzoni, critico il suo stile e la sua prosopopea, le critiche alla sua persona me le tengo per altri trhead Razz
Critico anche, come è uscito nella discussione, l'uso indiscriminato e quasi censorio che la scuola italiana propina agli studenti...

Ripeto, la critica alla persona viene in un passo successivo e, per quel che mi riguarda, è un gusto squisitamente personale, così come mi piacciono le Operette morali di Leopardi, non mi piace "Fermo e Lucia" lol
Spoiler:
 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://drow.muzedon.com
Miliel
Butterfly effect
Butterfly effect
avatar

Numero di messaggi : 1291

MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   Sab Mar 07, 2009 1:20 am

Non è capire male.. è travisare...appunto perchè ne abbiamo parlato un infinità di volte: o una "cosa" mi trasmette un "qualcosa" che diventa inevitabilmente ed intimamente mio al di là del tempo, delle ragioni storiche/sociali.. etc.. etc.. altrimenti se ne può restare tranquillamente in uno scatolone, sul ripiano o sullo scafale...
ECCO!!! tongue
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Gas75
Adepto di Black Circle
Adepto di Black Circle
avatar

Numero di messaggi : 248

MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   Sab Mar 07, 2009 12:39 pm

Manzoni puzza, ha fatto il suo tempo (e pure male, IMO...).

I promessi sposi va rimosso come testo di narrativa nelle scuole.

Punto.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://digilander.libero.it/OcchiVerdiSito
Settembre
Black Circle Junior
Black Circle Junior
avatar

Numero di messaggi : 30

MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   Gio Giu 25, 2009 3:27 pm

Lungi da me difendere/accusare Manzoni (anche se concordo sull'idea che per invogliare i giovani studenti alla lettura ci siano mosse più adatte dei Promessi Sposi), riporto una curiosità: sapevate che il romanzo venne pubblicato due volte? Pare che Manzoni volesse in un certo senso emulare Dante e scrivere un romanzo in "italiano", ossia nella lingua parlata dal popolo. Fatto questo e pubblicato per la prima volta il libro fece un viaggio non mi ricordo dove e si rese conto che non aveva affatto usato l'italiano parlato dal "comune popolo", quindi riscrisse e ripubblicò il libro XD

OT a parte, il libro che non rileggerei mai è Lettera a una professoressa di don Milani...me l'hanno fatto leggere alle superiori e l'ho trovato parecchio noioso. Mi hanno detto che don Milani ha una certa rilevanza (non ricordo in che campo, forse pedagogico), ma io non lo consiglierei a nessuno oO
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?   

Tornare in alto Andare in basso
 
Il Libro che non avreste voluto leggere MAI!?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Black Circle :: BLACK CIRCLE :: Altare oscuro :: Letteratura-
Andare verso: