Black Circle

Cinema Horror, Film gotici Vecchio stile, Cinema di genere
 
IndiceCalendarioGalleriaFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 The Cult (Southern Death Cult/Theatre of Hate)

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Miliel
Butterfly effect
Butterfly effect
avatar

Numero di messaggi : 1281

MessaggioTitolo: The Cult (Southern Death Cult/Theatre of Hate)   Ven Feb 20, 2009 3:13 pm

Southern Death Cult i Theatre Of Hate e la loro fine nei The Cult

Questi due gruppi nella loro brevità furono determinanti per la sottocultura dark della fine anni ’70 e i primi anni ’80. Seppero dare un profondo impulso a quelle idee alternative di oscurità (morte e sovrannaturale) e torbidezza (sessuale) che aleggiavano in campo musicale.


I Southern Death Cult con il loro leader Ian Astbury e con i loro ritmi tribali sembravano quasi cercare un sostegno nella cultura degli indiani d’America. Astbury stesso si presentava con una cresca da Mohicano, una striscia dipinta sul naso come i Navajo e il loro nome derivava da una tribù del Mississipi che usava tumuli e reliquiari. Il loro primo singolo “Fatman” conquistò in breve l’animo di chi cercava un trionfo dell’individualità e dell’immaginazione a discapito di un'incerta e non specificata mediocrità.


I Theatre Of Hate avevano invece come leader il cantante e chitarrista Kirk Brandom, la loro musica era tagliente quasi epica, atmosfere oscure avvolgevano il canto enfatico di Brandom. Le allusioni ariane del gruppo determinaro la fine del loro esordio: spesso iniziavono i concerti con la Cavalcata delle valchirie di Wagner, i loro testi evocavano strane sensazioni di fatalità, missioni dove il suono dei tamburi si mescolava con il suono della chitarra simile ai film western di S. Leone e ad un sax istrionico.


Verso la metà del 1983 questi due gruppi si sciolsero definitivamente. Ian Astbury insieme al chitarrista dei Teathe Of Hate (Billy Duffy) diedero vita ad un nuovo gruppo: The Cult o più facilmente Cult. Con una rapidità impressionante cancellarono le loro vestigia gotiche, anche se rimasero in alcuni album come “Dreamtime” o “Love” i segni della loro avventurosa ricerca ma, ben presto si trasformarono in una semplice banda rock con riferimenti alla musica degli anni sessanta e primi anni settanta.




Ultima modifica di Amaranta il Mar Feb 24, 2009 6:48 pm, modificato 2 volte
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ysingrinus
Black Circle's Star
Black Circle's Star
avatar

Numero di messaggi : 1106

MessaggioTitolo: Re: The Cult (Southern Death Cult/Theatre of Hate)   Ven Feb 20, 2009 3:43 pm

Ho sentito ieri i Southern Death Cult e nonostante la loro punkettonaggine devo dire che non sono male, forse non saranno mai il mio gruppo preferito, ma sono sicuramente più che ascoltabili =)

Mi edito per dirvi che se non riuscite a vedere il video è normale.
Hanno disattivato l'incorporamento, vuol dire che se fate partire il video dovete cliccare vicino a quella scritta che compare che vi apre la pagina di youtube con il video in questione. Quella scritta cela in realtà un link, provare per credere! =)
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://drow.muzedon.com
 
The Cult (Southern Death Cult/Theatre of Hate)
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Black Circle :: Darkwave & Alternative Cultures-
Vai verso: