Black Circle

Cinema Horror, Film gotici Vecchio stile, Cinema di genere
 
IndiceCalendarioGalleriaFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 DAHMER - IL CANNIBALE DI MILWAUKEE Di David Jacobson (2002)

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Emanuele Cerci
Redattore
Redattore
avatar

Numero di messaggi : 129

MessaggioTitolo: DAHMER - IL CANNIBALE DI MILWAUKEE Di David Jacobson (2002)   Gio Feb 12, 2009 7:40 pm

Jeffrey Dahmer è il serial killer piú famoso degli Stati Uniti: vanta il triste primato di decine di povere vittime massacrate, scelte a caso e fatte a pezzi e mangiate da questo psicopatico cannibale con l'aria da bravo ragazzo e quindi apparentemente inoffensivo che voveva nella tranquilla città di Milwaukee. Tratto da una storia vera che ha sconvolto gli Stati Uniti e tutto il mondo civile.
A questo film un pò lentuccio manca quella dose di splatter e violenza che ci si potrebbe aspettare, la maggior parte dei fruitori della pellicola di Jacobson ha stroncato e affossato questo film definito quasi all'unanimità come induscusso flop, cosa ne pensate?

Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Spiritello Fran
Uomo del Lustro
Uomo del Lustro
avatar

Numero di messaggi : 842

MessaggioTitolo: Re: DAHMER - IL CANNIBALE DI MILWAUKEE Di David Jacobson (2002)   Ven Feb 13, 2009 1:09 am

Che effettivamente è lentissimo!
Poi, personalmente, mi affaccio con sospetto a dei film che "sfruttano" drammi realmente avvenuti. Mi spiego, ho visto Zodiac e ok, mi sembra girato nel modo giusto: un pò di storia, un pò di spettacolo, robusta sceneggiatura; ma utilizzare un vero serial killer per tirare fuori una storia meramente splatter mi sembra eccessivamente crudele.
E' un pensiero del tutto personale, ovviamente. Wink
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://sharkcomics.forumup.it
Warren Coolidge
Black Circle Junior
Black Circle Junior
avatar

Numero di messaggi : 66

MessaggioTitolo: Re: DAHMER - IL CANNIBALE DI MILWAUKEE Di David Jacobson (2002)   Dom Giu 17, 2012 8:44 pm

Ho visto anche La vita segreta, altro film sul serial killer in questione migliore di questo. Fermo restando che sono d'accordo con Spiritello Fran dico che al film manca qualcosa di fondo per farmelo piacere in pieno.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Miliel
Butterfly effect
Butterfly effect
avatar

Numero di messaggi : 1291

MessaggioTitolo: Re: DAHMER - IL CANNIBALE DI MILWAUKEE Di David Jacobson (2002)   Lun Giu 18, 2012 2:58 pm

I libri e i film che racconto fatti di vita vissuta mi hanno sempre affascinato. Ho un senso di repulsione, è vero, quando la storia è una storia assurda come questa, però non posso negare che comunque su di me hanno un certo fascino. Verissimo quello che dice Spiritello che è triste far soldi o cercar la fama sulle disgrazie ed l'infelicità altrui (e qui di disgrazie sono veramente tante...) però l'attrazione per queste storie in me è fortissima. Il film tutto sommato non è malaccio, c'è la ricerca di delineare psicologicamente il personaggio, una certa ricercatezza nei dialoghi anche se a volte risulta un po' confusionaria. Non so bene se è la confusione mentale del protagonista che affiora o se è proprio il film in sé: tanti Flashback che spesso non rivelano nulla.

_________________


Ultima modifica di Miliel il Ven Lug 06, 2012 2:09 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Dottor Segaossa
Black Circle Junior
Black Circle Junior
avatar

Numero di messaggi : 92

MessaggioTitolo: Re: DAHMER - IL CANNIBALE DI MILWAUKEE Di David Jacobson (2002)   Ven Lug 06, 2012 1:44 pm

preferisco altri film sui serial killer devo essere sincero What a Face
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Windom
Testa di teschio
Testa di teschio
avatar

Numero di messaggi : 728

MessaggioTitolo: Re: DAHMER - IL CANNIBALE DI MILWAUKEE Di David Jacobson (2002)   Ven Lug 06, 2012 3:08 pm

Spiritello Fran ha scritto:
Che effettivamente è lentissimo!
Poi, personalmente, mi affaccio con sospetto a dei film che "sfruttano" drammi realmente avvenuti. Mi spiego, ho visto Zodiac e ok, mi sembra girato nel modo giusto: un pò di storia, un pò di spettacolo, robusta sceneggiatura; ma utilizzare un vero serial killer per tirare fuori una storia meramente splatter mi sembra eccessivamente crudele.
E' un pensiero del tutto personale, ovviamente. Wink

Sono d'accordo, questo sciacallaggio che c'è nell'Horror è vergognoso, mi fa rabbia questo modo di creare quasi come quello dei cannibal Movie, e mi rende orgoglioso che nel forum ci sia gente come te che lo sa vedere, sinceramente troppe volte ho letto in moltissimi forum gente che si mette sulla difensiva e che è pronta a darti del Moralista quando provi a toccare i "Falsi Mitucoli"..dicendo che far morire di paura una scimmia e dilaniare una tartaruga ai fini di intrattenimento è uguale a me o a te che compriamo pollo al supermercato!...Mi tengo stretto Freddy Krueger che, nulla può fare se non entrare nei miei sogni

Perdonate lo sfogo e l'OT Razz

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://blackcircle.altervista.org/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: DAHMER - IL CANNIBALE DI MILWAUKEE Di David Jacobson (2002)   

Tornare in alto Andare in basso
 
DAHMER - IL CANNIBALE DI MILWAUKEE Di David Jacobson (2002)
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Black Circle :: ..INTO THE DEEP HORROR :: L'Assassino-
Andare verso: