Black Circle

Cinema Horror, Film gotici Vecchio stile, Cinema di genere
 
IndiceCalendarioGalleriaFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Cure

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Miliel
Butterfly effect
Butterfly effect
avatar

Numero di messaggi : 1281

MessaggioTitolo: Cure   Lun Feb 02, 2009 11:43 pm

CURE





Amo molto i “CURE” ed è per questo che incomincio con loro.
Per me sono ancora una grande band che, pur avendo alle spalle diversi anni di successo, restano distanti da quella volgare adesione alla formula che di solito la popolarità di massa richiede.

Si formano nel 1976 con il nome “Easy Cure” nati dal fervore del punk.
Già da subito si caraterizza nella loro musica e nei loro testi questa morbida introspezione che molti trovarono e trovono impenetrabile. Nella realtà, i Cure sono una specie di miscela: dimostrano di avere anche un lato giocoso, di cogliere la joe de vivre dell’art-rock.
Questi due aspetti si alternano per tutti i loro dischi : un lato fantastico, il magico lato misterioso della musica contrapposto ad un rock depresso, disperato e doloroso per la “perdita” della fanciullezza.
Forse i Cure sono una vita basata sull’esplorazione dei propri pensieri, sull’esplorazione dei suoni, sull’essere giocoso in una miscela di malizia ,mistero e letteratura.
Ed è per questo li amo tanto?? Probabile...

3 RAGAZZI IMMAGINARI ( 1979)

Cammino attraverso il giardino
Sulle orme della mia ombra
Vedo la luce spenta
Non c’è nessuno a casa
Tra le statue
Guardo fisso nel vuoto
Il giardino si muove
Puoi aiutarmi?

Chiudo gli occhi
E stringo molto forte
Spaventato da quello che il mattino porta
Aspettando il domani
Che non arriva mai
Nel mio profondo
Il senso del vuoto
Tutto quello che la notte mi lascia
3 ragazzi immaginari

Scivolando attraverso la porta
Ascolto il mio cuore che batte nel corridoio
Echi
Titti intorno
Dentro la mia testa
Trascinandomi sulla scala
Vedo i gradini dietro di me
Che scompaiono
Puoi aiutarmi?

Chiudo gli occhi
E stringo molto forte
Spaventato da quello che il mattino porta
Aspettando il domani
Che non arriva mai
Nel mio profondo
Il senso del vuoto
Tutto quello che la notte mi lascia
3 ragazzi immaginari cantano nel mio
Dolce sonno da bambino
La luce cambierà il tuo giudizio

Guarda il riflesso infranto
Che rimane ancora
Davanti allo specchio della stanza da letto
Sopra le mie spalle
Ma non c’è nessuno
Che sussurra nel silenzio
Mi si stringono addosso
Si stringono addosso
Puoi aiutarmi?
Puoi aiutarmi?
Puoi aiutarmi?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Windom
Testa di teschio
Testa di teschio
avatar

Numero di messaggi : 719

MessaggioTitolo: Re: Cure   Mer Feb 04, 2009 12:30 am

Beh non si può dire nulla a coloro che questo genere forse lo hanno inventato, la loro attitudine è multiforme, e il loro senso del Goth(ico) a volte è latente, infatti certe canzoni loro sono troppo allegrotte per i miei gusti, Hop sempre preferito i Joy Division perchè li trovo piàù compatti e plumbei, anche se Pornography è un capolavoro.
Anche la timbrica vocale di robert Smith mi coinvolge di meno ma rimangono sempre un mito (mi preparo alle sassate)
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://blackcircle.altervista.org/
Magenta
Adepto di Black Circle
Adepto di Black Circle
avatar

Numero di messaggi : 143

MessaggioTitolo: Re: Cure   Mer Feb 04, 2009 2:22 am

I Cure fanno parte della mia edificazione morale e culturale.
Se tu li adori a questo punto io devo adorare te...è scontato Smile
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Miliel
Butterfly effect
Butterfly effect
avatar

Numero di messaggi : 1281

MessaggioTitolo: Re: Cure   Mer Feb 04, 2009 12:30 pm

Beh, Magenta ne sono onorata allora!

La dote forse più affascinante dei Cure è sicuramente quella di essere sempre riusciti a creare scompiglio pur restando indefinibili.
In effetti i Cure non hanno mai ricavato nulla dal Punk , se non appunto l’impulso di iniziare a far musica: l’influenza del Punk su i Cure sta in quella forma di minimalismo dei suoni che si manifesta nella scelta di una musica essenziale.

Quando iniziano a svilupparsi musicalmente producono un grigissimo FAITH (1981) e come dici tu Windmon, un tormentato PORNOGRAPY (1982) che risulta essere una delle più spiritate e allo stesso tempo rabbiose musiche mai messe su venile.

PORNOGRAPY




IL GIARDINO PENSILE


Creature che si baciano
nella pioggia
Figure senza forma
nell’oscurità di nuovo
Nel giardino pensile
Ti prego non parlare
Nel giardino pensile
Nessuno dorme
Nel giardino pensile
Nel giardino pensile

Afferrare le aureole sulla luna
Dà alle mie mani
forme angeliche
Nel calore della notte
Gli animali gridano
Nel calore della notte
Camminando in un sogno…

Sprofonda sprofonda sprofonda
sprofonda
Nelle pareti
Salta salta fuori dal tempo
Precipita precipita precipita
precipita
Giù dal cielo
Copri il mio volto mentre
gli animali piangono
Nel giardino pensile
Nel giardino pensile

Creature che si baciano
nella pioggia
Figure senza forma
nell’oscurità di nuovo
Nel giardino pensile
Cambia il passato
Nel giardino pensile
Indossando pellicce
E maschere

Sprofonda sprofonda sprofonda
sprofonda
Nelle pareti
Salta salta fuori dal tempo
Precipita precipita precipita
precipita
Giù dal cielo
Copri il mio volto mentre
gli animali muoiono
Nel giardino pensile
Mentre gli animali muoiono
Copri il mio volto mentre
gli animali muoiono

Nel giardino pensile
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Lady Lilbeth
Black Circle Junior
Black Circle Junior
avatar

Numero di messaggi : 54

MessaggioTitolo: Re: Cure   Mar Feb 10, 2009 2:44 am

I testi dei Cure mi coinvolgono, il loro modo di fare dark è cristallizato ed eclettico, dubito che sia possibile ripetere un alchimia cosi speciale in questa corrente che forse ora è morta Piangente
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
The Ripper
Headbanger
Headbanger
avatar

Numero di messaggi : 143

MessaggioTitolo: Re: Cure   Mar Feb 10, 2009 2:54 am

I Cure è l'unico gruppo Dark che ho visto dal vivo e... (non mi linciate silent )... ma... non mi sono piaciuti silent silent E' uno stile che non amo molto, avevo sentito solo alcune canzoni loro, al concerto ci sono voluto andare giusto per sentirli.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.tusciabay.it
Magenta
Adepto di Black Circle
Adepto di Black Circle
avatar

Numero di messaggi : 143

MessaggioTitolo: Re: Cure   Mar Feb 10, 2009 3:06 am

Tu non verrai linciato...verrai semplicemente ignorato.
Robert va amato ed onorato sopra ogni cosa.. : D: : D: : D: : D:
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ysingrinus
Black Circle's Star
Black Circle's Star
avatar

Numero di messaggi : 1106

MessaggioTitolo: Re: Cure   Mar Feb 10, 2009 3:39 am

Magenta ha scritto:
Tu non verrai linciato...verrai semplicemente ignorato.
Robert va amato ed onorato sopra ogni cosa.. : D: : D: : D: : D:

Oddio a causa sua ora il mondo è pieno di darkettini con i ciuffi cretini... Ne ho conosciuti diversi ed ogni volta sapevo a chi dare la colpa... Rolling Eyes
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://drow.muzedon.com
Miliel
Butterfly effect
Butterfly effect
avatar

Numero di messaggi : 1281

MessaggioTitolo: Re: Cure   Mar Feb 10, 2009 4:50 pm

Ma come si fa a dire così di Robert Smith "il gatto" ma... ma... Ysi!??!?!?

Le loro canzoni, di primo achito, sono sì cariche di quasi stupido umorismo ma se scavi a fondo scopri un mondo introspettivo, malinconico.

Sono un manipolo di eterni sognatori. Sogni perduti per sognatori perduti.
Non puoi sminuire i loro fans in quel modo... firedevil Guarda questo video..




P.S. Volevo mettere uno dei miei preferti ma, poi ho detto chi mi conosce mi fa fuori dalle volte che l'ho proposto.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Cure   

Torna in alto Andare in basso
 
Cure
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Black Circle :: Darkwave & Alternative Cultures-
Vai verso: